L’albero del tempo.

intesta

Durante un pranzo tra cugini su un pezzo di carta abbiamo tracciato alcune linee per risalire al nostro albero genealogico, è venuto fuori un poster pieno di nomi, date e luoghi, un’accenno della storia della mia famiglia. Non soddisfatto, ho iniziato una ricerca di notizie in rete che potessero farmi aggiungere rami al mio albero e con sorpresa ho trovato presso l’Archivio di Stato una serie di fogli, riferiti al censimento fatto nell’ottocento, relativi alle famiglie vissute a Castel Trosino. Una miniera d’oro che fotografa un pezzo di società ormai perduta.